Couverture de l'événement GENAU pres. PARALLX (R-Label Group - ARTS / DE) + RHYTME at Azimut ClubCouverture de l'événement GENAU pres. PARALLX (R-Label Group - ARTS / DE) + RHYTME at Azimut Club
sam., 16 nov. 2019 | 23:00 - 05:00

GENAU pres. PARALLX (R-Label Group - ARTS / DE) + RHYTME at Azimut Club

Azimut

Underground
Alternative
Techno

Infos

Sabato 16 Novembre 2019 GENAU pres. Parallx (R - Label Group - A.R.T.S. / DE) Resident Dj: Gandalf (Genau - Movement / IT) Red Room hosted by: RYTHMĒ ▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲ Ingresso in lista NOMINALE: 7€ entro mezzanotte - 10€ entro l'1.00 - 15€ dopo Liste RIDUZIONE online (scegli il PR di riferimento) ---> https://www.genauturin.com/eventi/genau-pres-parallx/ Info e liste contattando i PR oppure: 392-8039321 - genau.turin@gmail.com / Il flyer firmato dal PR vale come ingresso ridotto Ticket EARLY BIRD a 7€ + d.p. in quantità limitata fino all'8 Novembre (ingresso prioritario, valido tutta la notte) ---> https://xceed.me/list/genau/event/torino/77461 Azimut Club - Via Modena 55 - Torino ▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲ Da sempre GENAU contribuisce alla scena del clubbing con un giusto mix tra artisti nuovi e già conosciuti dal pubblico cittadino. La sesta stagione è partita con un occhio di riguardo per i new comers: da settembre sono già passati sulla consolle della techno night nomi come Thomas P. Heckmann e Klangkuenstler, e presto arriveranno Bas Mooy, Anthony Linell o ancora Remco Beekwilder. Il prossimo evento di Sabato 16 Novembre si inserisce in questo filone con la “prima volta” di Parallx, giovane dj e producer tedesco che si sta facendo conoscere sia per la qualità delle tracce che per l’abilità ai piatti. Nato e cresciuto nella regione tedesca della Ruhr e trasferitosi nel 2010 a Berlino, Jonas aka Parallx appartiene a quella nuova generazione che sta cambiando le gerarchie della techno internazionale. Nel 2017 esce il suo primo vinile su R - Label Group, etichetta di Kobosil, uno dei maggiori rappresentanti di questa new wave. “RP2”, il titolo del disco, contiene 4 tracce che denotano subito lo stile di Parallx, orientato al dancefloor, ma con influenze industrial, EBM e rave anni ’90. Subito dopo pubblica il primo lavoro per ARTS, label che negli anni ha ospitato alcune delle produzioni più fresche del panorama techno contemporaneo. Nel 2018 dopo il secondo disco su R-Label, “RP1”, la svolta: “RR1” è un vinile in formato 10’, andato sold out in pochissimo tempo. Sul lato A, “Red Clouds”, una cavalcata techno su cui si inserisce l’epico vocal di Magnolia, mentre la B-side è affidata a un remix di Somewhen in cui si accentuano i caratteri dark della traccia. Nel 2019 arrivano la chiamata alla consolle del Berghain / Panorama Bar, consacrazione definitiva per ogni dj techno, il primo tour in Sudamerica e l’ultima fatica discografica “RP4”, altre quattro tracce che hanno immediatamente trovato posto nelle borse dei dischi dei più importanti artisti del pianeta. Sabato 16 Novembre approda per la prima volta a Torino, accolto in consolle dal resident Gandalf. ▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲ Supported by: FRAV - AGEHA shop アゲハ - Bottega Baretti - Gravity Records - Mondo Musica Bistrot - Le Panche Torino - Xceed

Come as you are

Code vestimentaire

+18

Âge minimum

Offres spéciales

Offre spéciale

16,00 €

Sold out

TICKET con ingresso prioritario e valido tutta la notte + 1 copia Vinile GENAU RECORDINGS 002 (Exilles - Rings of Chaos + Fabrizio Lapiana Remix). Da ritirare alla porta / cassa prima di andare via.

16,00 €

Billets

Billet

7,00 €

Sold out

Ticket EARLY BIRD a 7€ + d.p. (Ingresso prioritario valido tutta la notte - 50 Disponibili)

7,00 €

Billet

10,00 €

Sold out

Ticket STANDARD a 10€ + d.p. (Ingresso prioritario valido tutta la notte - 100 Disponibili)

10,00 €

Billet

13,00 €

Sold out

Ticket GENERAL ENTRY a 13€ + d.p. (Ingresso prioritario valido tutta la notte)

13,00 €

Lieu

Logo from AzimutLogo from Azimut

Azimut

Via Modena 55, Torino, Italy

Per anni l’Azimut è stato un punto di riferimento per gli amanti della nightlife in città. Attivo dagli anni ottanta come discoteca, il vecchio edificio in mattoni di via Modena 55 apriva le porte a giovani clubber (e non) quando il quartiere sulla Dora era ancora lontano da ogni riscoperta creativa. Oggi il locale riapre con una gestione nuova e un programma originale di serate. In una scena musicale in flessione, vuole diventare il ritrovo per ascoltare DJ set di alta qualità (artistica e per standard audio), attirando appassionati anche da fuori città. Oggi l'Azimut si presenta con una nuova identità, che riflettesse le ambizioni del nuovo Azimut, rivolgendosi a un target attento e trasversale (dai millennial agli irriducibili). Azimut Silver è la sala più grande, dall'aspetto più industriale, con colori scuri e finiture metalliche. Tre file di gradinate curvilinee corrono lungo le pareti e formano attorno alla consolle un anfiteatro, valorizzato dall'illuminazione nascosta sotto le pedate. Azimut Gold è la sala più piccola, intima e impreziosita dai rivestimenti di parete oro e nero gloss. Una seconda postazione bar e un piccolo privé nel cortile la rendono autonoma, consentendo così un utilizzo flessibile del locale. Tutti gli elementi di arredo, dalle consolle alle postazioni bar, dagli specchi alle scaffalature delle bottiglie, dalle tende agli elementi metallici sospesi a soffitto, sono stati disegnati ad hoc. L'ampio uso di ceramiche glossy come rivestimento crea riflessi e giochi di luce e contrasta con il pavimento in cemento lasciato al grezzo.

GENAU pres. PARALLX (R-Label Group - ARTS / DE) + RHYTME at Azimut Club

Azimut