Discover the best clubs, festivals and events in your city with Xceed. Go Out with us.

Soundcloud licenzia il 40% del suo personale

La società con sede a Berlino, Soundcloud, ha annunciato oggi i tagli al personale con un post sul blog, come parte di un tentativo di aumentare la redditività e la stabilità della società.

Dobbiamo garantire il nostro percorso verso un successo che sia di lungo termine e indipendente“, scrive il CEO Alex Ljung. “Questo richiede un taglio dei costi, una crescita continua dei nostri flussi di ricavi pubblicitari e di sottoscrizione ed un impegno implacabile sul nostro unico vantaggio competitivo: artisti e creatori“.

La mossa prevede l’eliminazione di 173 membri del personale e il consolidamento di tutte le operazioni negli uffici di New York e Berlino, ciò comporterà quindi la chiusura delle sedi di Londra e San Francisco. SoundCloud attraversava un periodo difficile dovuto ad una crisi di liquidità, nonostante Ljung faccia anche notare che le entrate erano raddoppiate solo l’anno passato.

Riducendo i costi e continuando a lavorare sulla crescita dei ricavi, intraprendiamo un percorso di redditività costante che porterà SoundCloud ad un futuro stabile ed indipendente“, afferma Ljung.

0
Altre storie
Burning Man Festival 2017 a rischio