Discover the best clubs, festivals and events in your city with Xceed. Go Out with us.

Logika, oasi del clubbing nella piccola Cantù

Cantù non è esattamente la prima meta Italiana che viene in mente se parliamo di Clubbing. Eppure anche questo lembo di terra, situato tra Milano e il Lago di Como, gode della sua oasi underground da ormai cinque anni.

Stiamo ovviamente parlando di Logika. Una party che nasce in provincia per la provincia, per offrire un’alternativa al solito viaggio obbligato in direzione Milano se vuoi ballare buona musica House & Techno, per tenere vivo anche qui un movimento che non conosce confini.

Logika nasce ben cinque anni fa da un’idea di Carlo Marelli, giovane artista locale ed attuale resident del party, Fabio Marelli ed il loro gruppo di amici. Desiderosi di portare una ventata di freschezza sul piano musicale, nel territorio in questione, e dare una casa a quel movimento a loro tanto caro, il gruppo lancia il progetto Logika all’interno del contesto dello Shabba Club di Cantu’. Club all’interno del quale, ancora oggi, sin dalla prima edizione, si celebrano tutti gli appuntamenti della Crew, il sabato notte.

Diversi sono stati gli artisti, locali ed internazionali, che si sono alternati alla console di Logika. Una finissima ricerca musicale, sempre nel rispetto dell’esigenza di sostenibilità economica che richiede una realtà di provincia. Un applauso quindi ai ragazzi della crew che, nonostante il ristretto bacino di utenza territoriale e la scarsa cultura musicale nel genere di determinate zone, sono riusciti nel corso degli anni ad imporsi e a coinvolgere nel loro progetto artisti internazionali del panorama House & Techno del calibro di: Paul Woolford, Santè, Lee Van Dowski, Oliver Huntemann, Oxia, Giorgia Angiuli, Roberto Capuano, Marc Houle e molti altri. Al fianco del guest, la costante presenza del roccioso duo di Resident, composto da Carlitos e Davide Nava, che sin dal day 0 hanno plasmato l’identità musicale del party, illuminando la via.

Guardando al futuro, tre sono gli appuntamenti all’orizzonte da segnare in calendario per le prossime settimane. Si parte con il party del 10 marzo in collaborazione con il “Cafè Loco” di Reggio Emilia, storica realtà emiliana fautrice di memorabili party underground nel proprio territorio; scopri maggiori info qui. Ad accogliere la primavera, il 24 marzo, sarà invece un ospite d’eccezione, di caratura internazionale, come Karotte. Parliamo di un artista regolarmente presente nella Line Up di Festival di livello mondiale come Time Warp, Sonus, Love Family Park. L’eclettico produttore tedesco torna in Italia per un’altra elettrizzante performance, sicuri di vederlo carico come in quelle magiche mattinate nel floor 5 di Time Warp, al fianco del maestro, ed amico, Laurent Garner. Per questa data, visto il sicuro sold out previsto, ti consigliamo di organizzarti prima acquistando il tuo ingresso direttamente online qui. Il terzo ed ultimo, ma solo in ordine di tempo, party in programma sarà quello che vedrà protagonista un cavallo di battaglia della scena House italiana dagli anni 80 ad oggi, quell’Alex Neri pioniere e resident di una importantissima realtà come il Tenax di Firenze e storico mattatore delle console di tutta Italia ed Europa da oltre due decadi. Anche per questa attesissima data potete già informarvi online qui!

Insomma, la provincia che si emancipa verrebbe da dire, una solida realtà che con il passare del tempo ed il duro lavoro sui dettagli va sempre più consacrandosi come la prima scelta, per gli abitanti del suo territorio, e non più come l’opzione o l’alternativa al party nella vicina metropoli.

 

0
Altre storie
DGTL Barcellona 2017: un’immensa line-up per il Festival Techno eco-responsabile